di  Vilma Persico Steiger

energia vitale 

      

studio di omeopatia unicista e naturopatia  

FIORI DI BACH


La terapia con i Fiori di Bach è abbastanza conosciuta. La maggior parte delle persone scopre i fiori di Bach attraverso il Rescue, un rimedio d’urgenza composto da cinque essenze, che può essere utilizzato per far fronte a delle situazioni difficili, dalla puntura di un insetto a uno stato di ansia improvviso o ad un trauma, sia fisico che emotivo. 

 

Oltre a questa cura "pronta per l'uso", il Dottor Bach ha recensito 38 fiori che, presi singolarmente, corrispondono ciascuno ad uno stato d'animo, un sentimento o un tratto del carattere umano. Sono fiori che permettono di lavorare sull'emotività, ma che non hanno la pretesa di curare tutte le malattie. Due persone che soffrono della stessa malattia – ad esempio il mal di testa – possono trovare un sollievo grazie all'azione di due o più fiori completamente diversi.

L'obiettivo della floriterapia non è quello di respingere le attitudini negative, ma di trasformarle in attitudini positive in modo da stimolare le capacità autocurative che ognuno porta dentro di sé.  


È un sistema di cura molto dolce ed efficace, adatto anche ai bambini e agli anziani.